» 
» 
» 
» 
Cascate del Mulino e Montemerano tutto quello che c'è da sapere

Cascate del Mulino e Montemerano tutto quello che c'è da sapere

Consigli e curiosità per una vacanza perfetta alle Cascate del Mulino di Saturnia, le bellissime terme libere della Toscana, e a Montemerano, uno dei Borghi più Belli d'Italia

Le Cascate del Mulino di Saturnia sono certamente un'attrazione che non passa inosservata... lungo la strada che proviene da Montemerano la vista è mozzafiato... un'alta cascata di acqua solfurea dai densi vapori si tuffa nelle vasche naturali, scavate negli anni nella roccia di travertino, mescolando l'azzurro delle acque al bianco delle rocce, in un insieme davvero unico e particolare!

Le cascate del vecchio Mulino
Le cascate del vecchio Mulino

Si trovano in Maremma, nel sud della Toscana, e sono uno dei gioielli più preziosi di questo territorio. Incastonate lungo la strada che da Montemerano conduce a Saturnia, le Cascatelle (così affettuosamente soprannominate dalla gente del luogo) sono le terme libere più belle della Toscana ed il motivo è semplice... immerse nella natura più selvaggia e rigogliosa della Maremma Toscana, si presentano al visitatore in tutta la loro semplice bellezza, tante vasche naturali alimentate continuamente da calde acque solfuree a 37,5°C, un luogo di pace e benessere, dove concedersi un momento di assoluto relax.

Cascate del Mulino terme libere di Saturnia, prezzi

L'ingresso alle Cascate del Mulino di Saturnia è sempre gratis, ed è questo uno degli elementi che rende questo luogo così speciale! Un vero paradiso di relax e benessere praticamente a costo zero.

E' gratuito infatti anche l'adiacente parcheggio, a disposizione di tutti i visitatori, senza limitazioni di orario.

Cascate del Mulino, orari di apertura

Non esistono limitazioni di orario per fruire delle bellissime Cascate del Mulino... è proprio questo uno dei punti di forza di questo luogo! Le Cascatelle di Saturnia sono infatti praticamente sempre aperte, 24 ore al giorno, tutti i giorni dell'anno.

Cascate del Mulino di Notte

Vi consigliamo di non perdere l'opportunità di un bagno rilassante di notte alle Cascate del Mulino. Le Cascatelle sono infatti aperte tutto il giorno ed un bagno di notte è sicuramente un'esperienza da provare...

Immergersi nelle calde acque solfuree, tra densi vapori che si innalzano verso il cielo, illuminati solo dalla luce della luna e delle stelle, lasciandosi cullare dal continuo scorrere delle acque termali solfuree a 37,5°C godendo delle proprietà benefiche in silenzio e relax, lontani dal caos della vita quotidiana, è certamente un'esperienza che vale la pena di essere vissuta!

Proprietà delle acque delle Cascate del Mulino di Saturnia

Cascatelle flickr.com - M. Cannone
Cascatelle

L'acqua di Saturnia è solfurea-carbonico-solfato-bicarbonato-alcalino-terrosa, ricchissima di proprietà benefiche e curative, e di minerali ed elementi naturali, il più importante dei quali il Plancton Termale, utilizzato anche in numerosi trattamenti a base di fanghi naturali. Per la loro naturale composizione, le acque di Saturnia hanno significativi effetti benefici sull'apparato circolatorio, respiratorio, muscolare, digestivo, del ricambio e sulla pelle.

L'acqua nasce sul Monte Amiata, isolata dalla superficie da uno spesso strato di argilla e roccia e da qui, attraverso un lungo percorso sotterraneo, raggiunge la sorgente naturale di Saturnia, dalla quale sgorga, con una portata di 500 l/s ad una temperatura di 37,5°C.

Cascate del Mulino, informazioni, consigli e curiosità

Le Cascate del Mulino sono alimentate da acqua termale che sgorga alla sorgente ad una temperatura di 37,5°C, la temperatura non subisce variazioni durante l'anno, per questo è sempre piacevole concedersi un bagno rigenerante, in qualsiasi stagione dell'anno.

Il fondale delle piscine naturali potrebbe risultare scivoloso, per questo è consigliato utilizzare delle scarpe da scoglio, inoltre le Cascatelle sono adatte sia per gli anziani che per i bambini.

Le acque hanno importantissime proprietà benefiche, dovute alla loro particolare composizione. 

Dove sono le Cascate del Mulino di Saturnia

In provincia di Grosseto, nel comune di Manciano, le Cascate del Mulino si trovano lungo la Via della Follonata.

Le stazioni ferroviarie più vicine sono quelle di Grosseto e Montalto di Castro, mentre per chi arriva in aereo, l'aeroporto principale è quello di Fiumicino. Le Cascate del Mulino distano circa 60 km da Grosseto, 160 km da Roma, 130 km da Siena e 190 km da Firenze. 

Come arrivare alle terme libere di Saturnia

Vi forniamo le indicazioni necessarie per raggiaggiungere le Cascate del Mulino di Saturnia in Auto: 

  • DA NORD : autostrada A1 Milano-Bologna-Firenze, uscita Firenze-Certosa, seguire su superstrada Siena-Grosseto-Manciano-Saturnia
  • DA NORD : autostrada A1 Milano-Parma, seguire su autostrada A15 Parma-La Spezia, proseguire su autostrada A12 LaSpezia-Livorno-Rosignano Marittimo-Grosseto, prendere l'uscita Grosseto Est e proseguire in direzione di Manciano-Montemerano-Saturnia
  • DA SUD : autostrada Roma-Civitavecchia, uscita Civitavecchia, seguire su Aurelia SS1, prendere l'uscita Montalto di Castro e proseguire in direzione Vulci, seguire poi la strada per Manciano-Saturnia

Quando andare alle Cascate del Mulino

La zona di Saturnia, come del resto tutta la Maremma Toscana, ha un clima mite e temperato, con inverni mai particolarmente freddi ed estati calde ma piacevoli, detto questo, esistono ovviamente alcuni preziosi consigli per vivere al meglio una vacanza a Saturnia ed alle sue straordinarie terme libere.

In primo luogo bisogna tenere in considerazione il fatto che la temperatura dell'acqua è sempre intorno ai 37°C, quindi sempre piacevole, sia in estate che in inverno.

Il periodo migliore per visitare le terme è sicuramente la Primavera o l'Autunno, in estate c'è maggiore affluenza, quindi è consigliato scegliere le prime ore del mattino e il tardo pomeriggio per un bagno rilassante, evitando le ore centrali (anche per evitare le ore più calde), anche in inverno le Cascate sono gradevoli, solo un piccolo consiglio, tenete a portata di mano un accappatoio o un asciugamano, così da potervi coprire appena usciti dall'acqua!

Cosa vedere nei dintorni delle terme libere di Saturnia

Innanzi tutto concedetevi una passeggiata a Saturnia, il borgo che dona il nome alle terme, si tratta di una cittadina antica, di origine romana, saprà regalarvi una passeggiata tra arte e storia antica.

Percorrete ancora qualche chilometro e raggiungete Manciano, “La Spia della Maremma”, salite sulla torretta del Cassero ed ammirate il panorama a 360°C su tutta la Maremma, dall'Argentario fino all'Appennino.. assolutamente unico in tutta la Toscana!

Spia della Maremma
Spia della Maremma

In circa 20-30 minuti di auto dalle cascate potrete raggiungere l'Area del Tufo, storico territorio etrusco, dove visitare Pitigliano, Sovana e Sorano. Spostandovi invece verso il confine con il Lazio, nel territorio della Tuscia, concedetevi una passeggiata nel Parco Archeologico di Vulci, antica città etrusco-romana.

La vera chicca è però il borgo di Montemerano, immerso nelle campagne maremmane, tra dolci colline e a pochissimi minuti dalle Cascate del Mulino di Saturnia, è una delle mete emergenti del turismo nella Toscana del sud, un piccolo scrigno di storia medievale, che saprà regalarvi una vacanza davvero unica!

Posto sulla sommità di una piccola collina, in posizione panoramica sul territorio maremmano, Montemerano è un borgo intimo e semplice, dove i ritmi lenti della vita di campagna si mescolano alla bellezza di edifici antichi, tradizioni millenarie e ristoranti di classe.

Montemerano è uno dei Borghi più Belli d'Italia, un paesino antico, di origine medievale, oggi custode di edifici storici di grande pregio storico ed artistico.

Cosa vedere a Montemerano

Se siete amanti della storia, dell'arte e della cultura, Montemerano è il borgo giusto per voi!

Di origine medievale, passeggiando tra i vicoli e le viuzze dell'abitato vivrete un viaggio nella storia, ripercorrendone tutti gli eventi più importanti e significativi. Le strette vie con le abitazioni più antiche, in pietra, addossate le une alle altre, creano uno scenario veramente incantevole, il set di un film d'epoca o di una storia fantastica...

Montemerano flickr.com - R. Meneghini
Montemerano

Percorrete una piccola salita e raggiungete la Piazza del Castello, l'antica piazza d'armi nella quale si esercitavano i cavalieri è oggi palcoscenico di numerosi eventi e manifestazioni, prima su tutte la suggestiva “Festa delle Streghe” che si tiene ogni anno la sera del 31 Ottobre.

Di particolare interesse la Chiesa di San Giorgio, intitolata al santo patrono del paese, costruita nel XIV secolo, ospita al suo interno alcune preziose opere, tra le quali ad esempio una Madonna in trono con Bambino, di origine quattrocentesca.

Infine passeggiate lungo il tracciato della cinta muraria, costruita nel XII secolo dagli Aldobrandeschi, e scoprite le tre antiche porte di accesso, Porta Grossetana, Porta Romana e Porta di San Giorgio.

Eventi da non perdere a Montemerano

Il borgo di Montemerano fa da sfondo ad alcuni importanti eventi, divenuti ormai appuntamenti imperdibili non solo per la gente del posto, ma anche per gli affezionati visitatori. Il primo è la Festa di San Giorgio, dedicata al santo protettore di Montemerano, per le vie del paese un corteo storico in abiti d'epoca e, a chiudere l'evento, la tradizionale Giostra del Drago.

La notte di Halloween invece, Montemerano diventa lo scenario di una delle feste più suggestive, la “Festa delle Streghe”, tanta musica, mostri, streghe e fantasmi per i vicoli e tanta musica!

Ristoranti a Montemerano

Dopo aver camminato su e giù per i vicoli del borgo antico di Montemerano, concedetevi una pausa rigenerante in uno degli ottimi ristoranti locali.

Dal ristorante stellato alla piccola taverna, Montemerano offre quanto di più buono in tema di cucina, rilassatevi assaporando un bicchiere di buon vino locale, bianco o rosso, ed assaporate i piatti tipici dell'enogastronomia locale, piatti a base di selvaggina, ottime zuppe di verdure, pasta fatta in casa....

lasciatevi catturare dai sapori autentici e genuini di Montemerano e della Maremma e lasciatevi alle spalle lo stress della vita quotidiana.. qui ogni giorno è speciale, si seguono i ritmi della natura e si vive in armonia con l'ambiente, seguendo le stagionalità.

Dove si trova Montemerano

Il paesino di Montemerano si trova in provincia di Grosseto, sotto il comune di Manciano, a pochi minuti di auto da Saturnia e dalle sue famose terme. Dista circa 60 kilometri da Grosseto, capoluogo di regione, 190 km da Firenze, 120 km da Siena e 160 km da Roma

Come arrivare a Montemerano

Provenendo da nord : 

A1Milano-Bologna-Firenze, uscita Firenze-Certosa, strada Siena-Grosseto-Manciano-Montemerano
oppure
A1 Milano-Parma, A15 Parma-LaSpezia, A12 La Spezia-Livorno-Rosignano Marittimo-Grosseto, uscita Grosseto Est, strada Manciano-Montemerano

Provenendo da sud : 

Autostrada Roma-Civitavecchia, uscita Civitavecchia, Aurelia SS1 uscita Montalto di Castro, Vulci, strada Manciano-Montemerano

In Treno : 

Le stazioni ferroviarie principali sono quelle di Grosseto e Montalto di Castro

In Aereo : 

L'aeroporto più vicino è l'Aeroporto Internazionale Leonardo da Vinci di Fiumicino, che dista circa 140km, in alternativa l'Aeroporto Internazionale Galileo Galilei di Pisa, a circa 203km

Seguici su google+
Offerte nei dintorni ..
Borgo San GiulianoGrosseto (GR)
€ 380Appartamento 2 persone
distanza 6,1 km
Agriturismo San LuigiGrosseto (GR)
€ 80Camera Tripla
distanza 10,6 km
Residence la VeneccaOrbetello (GR)
€ 70Appartamento 2 persone
distanza 22,1 km
La Steccaia AltaCivitella Paganico (GR)
€ 54Camera doppia
distanza 20 km
Agriturismo La TortorellaGrosseto (GR)
€ 70Appartamento 5+ persone
distanza 10,7 km
Camping Bocche D'AlbegnaOrbetello (GR)
€ 380Appartamento 4 persone
distanza 30,1 km
La CuderaScansano (GR)
€ 50Appartamento 2 persone
distanza 20 km
Agriturismo La GardeniaGrosseto (GR)
€ 400Camera doppia + letto agg.
distanza 6,2 km

Copyright © 2018 Italiavai.com - Tutti i diritti riservati.