- ULTIMO INSERITO -

Civita di Bagnoregio: la città che muore, ecco perchè

Civita è una frazione del comune di Bagnoregio, a Viterbo, nel Lazio, e fa parte dei borghi più belli d'Italia famosa per essere chiamata La città che muore ecco perchè. • Leggi tutto

» 
» 
» 
» 
Chiese Romane, ecco l'itinerario da fare

Chiese Romane, ecco l'itinerario da fare

Le chiese, che sono l’emblema della cristianità sono oltretutto un pezzo della storia artistica della capitale.
Se andate a visitare Roma vi consigliamo di non perdervi l’itinerario delle chiese Romane più belle e più interessanti dal punto di vista storico, artistico e della fede.

Chiese Romane
Chiese Romane


Questo itinerario fra le chiese romane parte con una tappa importantissima e fondamentale ovvero San Giovanni in Laterano la cui costruzione fu ordinata da Costantino I nel IV secolo e che fu dedicata al Santissimo Salvatore nel 324 da papa Silvestro I.

San Giovanni in Laterano flickr.com
San Giovanni in Laterano


All’interno si possono osservare i resti della residenza dei Papi nella cappella Sancta Sanctorum. Questa chiesa fu teatro di eventi drammatici come il processo a papa Formoso che fu ancora accusato e processato, o meglio il suo cadavere, anche dopo la morte in una macabra udienza in cui la salma fu vestita con gli abiti papali e assisa sullo scranno con un diacono che parlava in sua vece con il risultato di un ulteriore condanna e l’annullamento di tutti i suoi atti. All’interno del sacro edificio ammiriamo gli elementi del baracco opera del Borromini, le cappelle, i sepolcri di Clemente XII Corsini e del cardinale Neri Corsini senior, l’altare del S.S. Sacramento ed il reliquiario. Da rilevare che nei dintorni si trovano degli hotel di Roma accoglienti ed economici ideali per chi non vuole spendere eccessivamente ma vuole avere la comodità di trovarsi in una zona centrale.

San Paolo fuori le Mura flickr.com
San Paolo fuori le Mura


Un’altra Basilica romana molto nota ed imperdibile è San Paolo fuori le Mura, il secondo edificio religioso per grandezza dopo San Pietro; inizialmente questo edificio fu utilizzato come cappella sepolcrale dai primi cristiani (si ergerebbe sopra la tomba dell’apostolo Paolo) che fu poi trasformata in basilica da Costantino. Si notino all’interno l’Arco trionfale di Galla Placida, i mosaici, il transetto, gli organi e le cappelle laterali.

Basilica di San Pietro in Vaticano flickr.com
Basilica di San Pietro in Vaticano


Naturalmente la principale chiesa di Roma è la basilica di San Pietro in Vaticano anche questa di epoca costantiniana con influenze barocche e rinascimentali, a seguito degli scavi archeologici del XX secolo fu rinvenuta la tomba dell’apostolo Pietro. Celebre è la cupola opera del Michelangelo (1546) su progetto del Bramante, la Pietà ancora opera del Michelangelo, si ammiri la tomba di San Pietro e di Giovanni Paolo II, la Porta Santa del Giubileo e la sala del Tesoro.

Basilica di Santa Maria Maggiore flickr.com
Basilica di Santa Maria Maggiore


L’itinerario romano dei luoghi sacri prosegue con la basilica di Santa Maria Maggiore (presso il colle Esquilino) divenuta famosa per i suoi splendidi mosaici e costruita su un precedente edificio religioso voluto da un patrizio benestante che ne vide la costruzione in sogno secondo la leggenda ed al risveglio trovò il luogo indicato coperto di neve, un evento insolito dato il periodo cioè agosto. L’evento viene commemorato il 5 agosto con la celebrazione e la liberazione di fiocchi artificiali di neve o petali bianchi.

Basilica di San Clemente flickr.com
Basilica di San Clemente


Per gli amanti dell’arte medievale si consiglia un visita alla Basilica di San Clemente che pur essendo di epoca tardo barocca presenta al suo interno vari elementi dell’arte medievale fra i quali: il ciborio, il pavimento, i mosaici e gli affreschi.

Santa Maria sopra Minerva flickr.com
Santa Maria sopra Minerva


In riferimento invece al periodo gotico citeremo Santa Maria sopra Minerva che fu edificata dai domenicani nel 1280, all’interno vi si trova la tomba di santa Caterina da Siena e del Beato Angelico e alcune opere del Bernini e del Michelangelo.

Santa Maria del Popolo flickr.com
Santa Maria del Popolo


Uno fra gli edifici sacri di Roma più visitato è Santa Maria del Popolo dove fu seppellito Nerone e soggiornò Martin Lutero durante i suoi studi, al suo interno ammiriamo altri capolavori del Bernini ed opere del Caravaggio.

Giungendo presso il Pantheon e Piazza Navona l’itinerario prevede una sosta presso la chiesa di Sant’Agostino, un chiaro esempio di arte del periodo barocco nel cui interno si può visitare la tomba della madre del santo (santa Monica) ed osservare un affresco del Raffaello e la Madonna dei Pellegrini del Merisi da Caravaggio.

Gli appassionati del Caravaggio si recheranno anche presso la chiesa San Luigi dei francesi che espone al pubblico tre suoi noti dipinti, fra cui la Vocazione del Matteo.

Santa Maria degli Angeli flickr.com
Santa Maria degli Angeli


La chiesa in cui si svolgono le funzioni ufficiali dello Stato è Santa Maria degli Angeli che fu opera del Michelangelo che la edificò sulle rovine delle Terme di Diocleziano. Al suo interno osserviamo il maestoso orologio solare, il transetto e la navata.

Indicativamente questo è l'itinerario sono circa 13km 

Visualizzazione ingrandita della mappa  e dettagli

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE .. 

Scavi Ostia Antica, tre cose da sapere

Ostia Antica è la trentacinquesima frazione di Roma ed ...

Cosa fare a Roma con i bambini

Roma, la città eterna, regala grandi emozioni a qualsiasi ...

I posti più romantici di Roma, assolutamente da non perdere

Roma è indubbiamente una delle città più romantiche del ...

Visitare Roma a piedi: ecco cosa vedere

Uno dei modi migliori per scoprire una città splendida ...

Galleria borghese, l'arte imperdibile

E' una delle tappe fondamentali di una vacanza a ...

La storia di Castel Sant'Angelo

Se state pensando di visitare Roma non potete non ...

Organizzare un week-end a Roma

Un viaggio nella capitale è una meta che prima ...

Il Colosseo, simbolo di Roma

Il Colosseo è il simbolo non solo di Roma ...

San Pietro vista dal buco della serratura

La Basilica di San Pietro con la sua famosissima ...

Gelateria Giolitti a Roma, perchè tutti vogliono il loro gelato

Non si può visitare Roma e non concedersi qualche ...

Dormire a Roma dalle suore: ecco dove

Stai progettando un viaggio per la città eterna? E ...

Cucina romana: i piatti da assaggiare

Se vi trovate nella città più suggestiva d'Italia, ovvero ...

Cosa visitare a Roma in tre giorni

Per visitare la città eterna servirebbe un’eternità ma su ...

Seguici su google+
Offerte nei dintorni ..
B&B Ventisei Scalini a Trastevere Trastevere
€ 70Camera doppia
distanza 1,2 km
A casa di elena Tuscolano
€ 30Suite
distanza 8,3 km
Nel Cortile SegretoRoma (RM)
€ 60Camera doppia + letto agg.
distanza 2,4 km
Domus Appia 154 Centro storico Roma
€ 50Camera doppia
distanza 2,8 km
Andrea la casa per le vacanze Tuscolano
€ 90Appartamento 4 persone
distanza 4,5 km
CasaFlower Centro storico Roma
€ 131Camera doppia
distanza 1 km
B&B Musei Vaticani Vaticano
€ 65Camera doppia
distanza 3 km
Holiday House Belle Arti Flaminio
€ 220Appartamento 5+ persone
distanza 2,9 km

Copyright © 2018 Italiavai.com - Tutti i diritti riservati. Policy Privacy