- ULTIMO INSERITO -

Verona 5 cose da vedere assolutamente

Se vai a Verona ecco 5 cose da vedere assolutamente non solo L'Arena di Verona o La casa di Giulietta ma anche Piazza delle Erbe e la Basilica di San Zeno Maggiore • Leggi tutto

» 
» 
» 
» 
Cosa visitare a Bari

Cosa visitare a Bari

Se decideste di intraprendere un itinerario pugliese non escludete una visita a Bari, città insospettabilmente moderna e con un suo certo fascino di città di mare ma anche di monumenti interessanti restaurati e rilanciati proprio per catturare l'attenzione dei turisti ed incanalare il loro interesse alla scoperta del fascino antico di Bari.

Bari
Bari


Comprendiamo che Bari abbia un certo peso storico essendo una città risalente all'età del bronzo ed una città dalla posizione particolare, un porto indubbiamente importante.

Non si pensi che sia caotica o che sia una di quelle città inaccessibili dove occorre una guida per visitare qualche monumento perchè visitare Bari è semplicissimo!

Bari difatti si suddivide in:

  • Bari vecchia,
  • Il quartiere murattiano
  • Il lungomare

Questa è un'ottima indicazione per chi desidera organizzare il viaggio nei dettagli causa magari poco tempo a disposizione per visitare Bari.

Senz'altro la zona di maggior interesse è costituita da Bari vecchia con il suo labirinto di antiche stradine ed i suoi luoghi sacri. 
Non possiamo non sostare in Piazza del Ferrarese su cui si affaccia  la Sala di Murat dove possiamo visitare numerose opere d'arte ed in cui troviamo il vecchio mercato coperto del pesce.

Nei pressi si trova anche Piazza Mercantile dove si affaccia Palazzo del Sedile e dove troviamo la Colonna della Giustizia presso cui veniva eseguita la condanna alla fustigazione, abbiamo inoltre la possibilità di visitare Palazzo Simi Centro Operativo per l’Archeologia di Bari.

In tema di luoghi sacri citiamo la Cattedrale di San Sabino (edifica nel 1034 quindi dai bizantini della quale ammiriamo la cupola alta 35 metri e gli affreschi del XIII e XIV secolo ed i mosaici del pavimento) e la Basilica di San Nicola (che ricopre quattro piazze, le Corti del Catapano e di cui ammiriamo gli ornamenti decorativi ed i bassorilievi, la Porta dei Leoni, gli archi, i capitelli e le sculture medievali).

  • Rimanendo in zona segnialiamo fra i più importanti monumenti da visitare a Bari il Castello Normanno Svevo edificato nel XI secolo, all'interno a tutt'oggi possiamo osservare l'esposizione di riproduzioni in gesso di sculture monumentali dei secoli dal XII al XVI.
  • Il quartiere murattiano, che prende il nome da Gioacchino Murat, è di stampo decisamemente ottocentesco ed è stata voluta dal Murat durante la sua carica di capo del governo del Regno di Napoli per allargare la vecchia Bari medievale. In questo quartiere si concentra la vitalità di Bari in luoghi come Piazza Giuseppe Garibaldi con i suoi splendidi giardini e Piazza Umberto I. Ammiriamo inoltre gli edifici di via Imbriani, il Teatro Petruzzelli, il Politeama Margherita, il Teatro Comunale Niccolò Piccinini ed il Palazzo del Governo.
  • Segnaliamo inoltre fra i luoghi più interessanti da visitare a  Bari la Pinacoteca all'interno del palazzo della Provincia dove si trovano esposte collezioni di icone e sculture medievali, quadri veneti ed arte contemporanea.
  • Il Museo Archeologico dove è possibile ammirare i reperti archeologici che testimoniano la storia di Bari.
Seguici su google+

Copyright © 2018 Italiavai.com - Tutti i diritti riservati. Policy Privacy