- ULTIMO INSERITO -

Verona 5 cose da vedere assolutamente

Se vai a Verona ecco 5 cose da vedere assolutamente non solo L'Arena di Verona o La casa di Giulietta ma anche Piazza delle Erbe e la Basilica di San Zeno Maggiore • Leggi tutto

» 
» 
» 
» 
Passeggiare fra i monumenti di Torino

Passeggiare fra i monumenti di Torino

A Torino ci troviamo in un luogo magico, al centro di misteriose forze che vi confluirebbero radunando tutte le forze magiche esistenti, un luogo che è stato la dimora dei reali ma anche di alchimisti ed esoteristi, il teatro di un tragico incidente, il luogo delle riunioni segrete massoniche ma anche un luogo ricco di maestosi monumenti ed affascinanti musei.

Torino Piazza Castello
Torino Piazza Castello


A Torino ci si va soprattutto per i monumenti per restare stupiti ed ammirati dall'arte umana presente e passata.
Il monumento di Torino che ne è anche il simbolo è la Mole Antonelliana la cui costruzione fu iniziata nel 1863 ad opera di Alessandro Antonelli, è alta ben 163,35 metri ed in seguito a varie vicissitudini che hanno condotto più volte alla ricostruzione della cupola si è ideato di costruire un ascensore interno alla cupola di moso che si possa visitare l'ultima cuglia e vedere tutta Torino dall'alto.

Mole Antonelliana flickr.com
Mole Antonelliana


All'interno della Mole fra l'altro possiamo visitare il  Museo nazionale del Cinema nel quale osserviamo un esposizione di macchine ottiche pre-cinematografiche di diverse epoche ed inoltre pezzi di set di film realizzati in Italia, inoltre vi si trova una collezione di 300.000 manifesti cinematografici, una collezione di pellicole ed una biblioteca con oltre 80.000 documenti fotografici, 12.000 film e 26.000 volumi.

Basilica di Superga flickr.com
Basilica di Superga


Fra le mete più visitate di Torino abbiamo anche la Basilica di Superga edificata per volere di  Vittorio Amedeo II che lo face costruire nel 1706 come voto alla Vergine per averlo favorito nella guerra contro i francesi.
Al primo sguardo ci colpisce subito la cupola barocca che sormonta la chiesa di forma circolare. All'interno possiamo visitare  la cripta sotterranea nella quale sono sepolti i membri della Casa Savoia  fra cui: Vittorio Amedeo II, Carlo Emanuele III Carlo Alberto e Vittorio Emanuele I.

Palazzo Reale flickr.com
Palazzo Reale


Da vedere anche la cripta delle regine e la sala dei papi con la raccolta dei quadri di tutti i pontefici che si sono succeduti in Italia.

Museo Egizio flickr.com
Museo Egizio


E naturalmente, appassionati di musei e non, la perla: il Museo Egizio, uno fra i più belli esistenti che non ha nulla da invidiare al Louvre. All'interno di questo museo si trova una collezione di trentamila pezzi fra cui: la tomba intatta di Kha e Merit, il tempio rupestre di Ellesija, le statue delle dee Iside e Sekhmet e quella di Ramesse II (ritrovate nel tempio della dea Mut a Karnak), il Papiro delle miniere d'oro ed ancora diverse mummie e sarcofagi. 

Gli appassionati di scienza non possono lasciarsi sfuggire una visita al Palazzo dell'Accademia delle Scienze, in questo monumento trovate anche la galleria sabauda ed in tema dui musei sono da visitare anche: il museo dell’automobile, dell’artiglieria, del rinascimento, della Sindone.

Ovviamente non può mancare una visita al Duomo dedicato a San Giovanni dove a lungo è stata esposta la Sindone, questa chiesa è stata voluta da Bianca di Monferrato (vedova di Carlo I) che ne commissionò la realizzazione al Caprino che fu rimpiazzato dal Guarini in fase di ristruturazione che fu sostituito da Momo dopo l'incendio che quasi la distrusse. E' da visitare anche il Museo Diocesano di Torino.

Castello del Valentino flickr.com
Castello del Valentino


Quindi una carrellata di monumenti assolutamente da visitare a Torino:

  • il Palazzo reale, il simbolo del potere sabaudo e la residenza di caccia Stupingi;
  • il Castello del Valentino acquistato da Emanuele Filiberto di Savoia e la chiesa di san Vito dove si possono vedere le reliquie del santo Valentino;
  • Palazzo Madama: complesso architettonico e storico situato nella centrale piazza Castello a Torino. Eretto dai romani in qualità di porta cittadina, Porta Fibellona, per il lato esposto verso il fiume Po, l'edificio divenne prima sistema difensivo, quindi palazzo vero e proprio, simbolo del potere che tenne Torino fino al XVI secolo, quando venne preferito l'attuale Palazzo Reale come sede dei duchi di Savoia.

    Palazzo Madama flickr.com
    Palazzo Madama

  • la Biblioteca Reale,

    Biblioteca Reale flickr.com
    Biblioteca Reale

  • la Villa della Regina

    Villa della Regina flickr.com
    Villa della Regina

  • Il Convento dei Cappuccini, ospitante il Museo nazionale della montagna.
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE .. 

Torino in pillole ecco cosa c'è da sapere da vedere e da fare

Se amate le città ricche di storia, con un ...

Torino, città di dolci importanti

Ci sono molte città italiane che devono la propria ...

I 5 musei di Torino da non perdere

 Quasi tutte le città più importanti d’Italia hanno al ...

Seguici su google+
Offerte nei dintorni ..
B & B CervinoRivoli (TO)
€ 40Camera doppia + letto agg.
distanza 13,5 km
B&B MirafloresTorino (TO)
€ 35Camera singola
distanza 8 km
Il mio b&b Torino Centro
€ 45Camera singola
distanza 1,7 km
Agriturismo Ai GuietBaldissero Torinese (TO)
€ 81Camera doppia
distanza 7,1 km
Cascina Marchesa Torino Centro
€ 65Appartamento 2 persone
distanza 1,6 km
B&B Villa RosaTorino (TO)
€ 60Camera doppia + letto agg.
distanza 3,7 km
Pop Art HouseTorino (TO)
€ 30Camera doppia
distanza 4,8 km
L'Albero Montaldo Torinese (TO)
€ 50Camera doppia
distanza 12,9 km

Copyright © 2018 Italiavai.com - Tutti i diritti riservati. Policy Privacy