- ULTIMO INSERITO -

5 musei a Vicenza assolutamente da vedere

Ecco 5 musei a vicenza di grande pregio che devi assolutamente vedere, guarda! • Leggi tutto

» 
» 
» 
» 
Napoli, monumenti e luoghi di interesse

Napoli, monumenti e luoghi di interesse

Capitale della Campania, Napoli è la città più popolata del sud Italia e si trova tra due aree vulcaniche, quella del Vesuvio, uno dei simboli della città, e quella dei Campi Flegrei.
Napoli è una città con una ricchezza artistica, storica e culturale molto ampia che ha portato l’UNESCO a dichiarare il suo centro storico come Patrimonio dell’Umanità.
Diversi i popoli che hanno lasciato resti del loro passaggio in questa città, dai greci ai romani, dai normanni fino a terminare con gli spagnoli, grazie ai quali Napoli fu centro politico del regno borbonico delle Due Sicilie.
Turisticamente parlando sono diversi i siti di interesse da poter visitare; vediamo quindi alcuni.

Napoli e il Vesuvio
Napoli e il Vesuvio

Palazzi storici di Napoli

Tra i palazzi storici diversi sono i Castelli, primo fra tutti Castel dell’Ovo, che prende il nome da una leggenda dove Virgilio pare abbia scoperto all’interno del castello un uovo che sopporta tutta la struttura dell’edificio e che al rompersi provocherebbe l’affondamento del castello e gravi danni all’intera città. Situato nell’isolotto de Megaride, dove probabilmente sbarcarono i greci nel secolo VII a.C., faceva parte della villa di Lucio Licinio Luculo e solo successivamente fu fortificato, per poi essere ristrutturato e ricostruito dai normanni e dagli spagnoli.

Napoli Castel Dell'Ovo flickr.com - sevenbrane
Napoli Castel Dell'Ovo


Altro importante edificio è Castel Capuano costruito da Guglielmo I di Sicilia, prima re del Regno di Napoli, prende il nome dal fatto che si trova sulla rotta che conduce alla città di Capua. Quando la capitale del regno fu traslata a Palermo il castello si deteriorò a causa dell’abbandono, per essere poi ricostruito e rimodellato quando gli aragonesi conquistarono il Sud d’Italia. Nei successivi cinquecento anni fu sede dei tribunali.

Napoli flickr.com - Prodromos Sarigianis
Napoli


Non ci si può dimenticare poi del Maschio Angioino o Castel Nuovo, costruito alla fine del 1200 da Carlo I della dinastia angioina e luogo dove vennero ospitati moltissimi artisti dell’epoca (Boccaccio scrisse qui il Decameron). Con cinque torri e un arco di trionfo in marmo, al suo interno si può visitare la monumentale Sala dei Baroni, che ospita il Museo civico e le riunioni del consiglio municipale.
Infine tra i castelli si annovera anche Castel Sant’Elmo, che si trova sulla collina del Vomero e che fu costruito nel 1275 da Carlo I. Ristrutturato a metà del 1500, è importante storicamente perche fu sede dell’ultima e disperata difesa della Repubblica di Napoli contro l’occupazione borbonica.

Napoli Palazzo Reale flickr.com - Armando Mancini
Napoli Palazzo Reale


Oltre ai castelli sono da ricordare anche il Palazzo Reale di Napoli ora sede della Biblioteca Nazionale, iniziato nel 1603 e che ha subito svariati rimodellamenti nel corso degli anni, e Capodimonte, iniziato nel 1738 per conservare la favolosa collezione d’arte della famiglia Farnesio.
Infine non si può non nominare il Teatro san Carlo, costruito in meno di un anno e inaugurato nel 1737, è il teatro attivo più antico del mondo, nonchè il modello per i successivi teatri cotruiti in europa.

Luoghi di culto a Napoli

Guardando la città dall’alto si rimane impressionati dal numero di chiesa che si possono distinguere ed è per questo che Napoli è conosciuta anche come la città delle 500 cupole, anche se molte furono distrutte da guerre, incendi e terremoti.
Il Duomo della città, dedicato a San Gennaro, è un compendio storico di stili architettonici, partendo dalla facciata gotica, per passare alla sala principale e alla Cappella del Tesoro che sono barocche. In questa Cappella vi sono delle reliquie di san Gennaro che contengono gocce del suo sangue, quest’ultimo ogni 19 settembre, anniversario della morte, diventa liquido, attirando migliaia di visitatori.
Tra le principali chiese della città ci sono anche il Monastero di santa Chiara, che si trova nel cuore del centro storico, la chiesa di San Domenico Maggiore, all’interno della quale si trova un’antica tavola sulla teologia di Tommaso d’Aquino, e la Basilica di santa Maria del Carmine Maggiore o chiesa del Carmine, situata nella zona dove ci fu la rivolta del Masaniello.
Assolutamente da visitare la cappella di San Severo o Tempio della Pietà, del secolo XVIII che conserva il famoso capolavoro di Giuseppe di San Martino: il Cristo Velato.
Concludendo si deve ricordare la Chiesa di San Lorenzo Maggiore, del XIII secolo che all’interno ospita diverse tombe di personaggi storici e dove Boccaccio incontrò Fiammetta per la prima volta.

Napoli Piazza Del Gesù flickr.com - Pantchoa
Napoli Piazza Del Gesù

Altri siti interessanti di Napoli

Napoli è inoltre ricca di angoli suggestivi da trovare camminando partendo dalla maestosa piazza Plebiscito. Dopo una breve sosta all’elegante Caffè Gambrinus, si prosegue per via Chiaia o via Roma due delle zone di shopping della città, si raggiunge poi a Spaccanapoli dove si trova anche San Gregorio Armeno, la famosa via dei presepi.

Infine nei dintorni della città non si può non fare una visita al parco archeologico di Pompei ed Ercolano e un’escursione sul Vesuvio.
Non dimenticatevi poi di assaggiare la pizza, la migliore in tutta la penisola italiana!

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE .. 

Il tesoro degli scavi di Pompei

Uno dei motivi per addentrarsi tra le vie di ...

Pompei, tracce di un passato visibile nel presente

Poche città come Pompei possono avvalersi di una fama ...

I monumenti di Caserta

Se fossimo ancora al tempo dei Borboni probabilmente potremmo ...

Vacanze a Procida l'isoletta nel Golfo di Napoli

La piccola isola di Procida  si affaccia nel ridente ...

Una visitina alle chiese e palazzi storici di Napoli

Napoli è una di quelle città ricche di arte, ...

Cosa fare a Napoli

Napoli è senza dubbio fra le città più belle ...

Napoli sotterranea, l'altra Napoli da visitare

C'è un'altra Napoli da visitare che non si trova ...

Cosa vedere a Napoli in un week end

Un vecchio adagio recita “vedi Napoli e poi muori” ...

Street food Napoli, 5 cibi da provare

Per vivere e conoscere al meglio una città bisogna ...

Ristoranti Napoli sul mare: I migliori 7

Napoli ha una lunga tradizione culinaria e per godersi ...

La migliore pizza di Napoli ecco dove mangiarla

Napoli è una delle città italiane maggiormente predisposte per ...

Palazzo Venezia: Un angolo di Napoli da non perdere

Tra le molte cose che si possono fare a ...

Souvenir di Napoli ecco quali prendere

Per ogni viaggio che si rispetti non si può ...

Quartieri Spagnoli di Napoli: da sapere prima di andare

Se sei alla ricerca della Napoli più vera ed ...

Maschio Angioino: tra i più affascinanti simboli di Napoli

Pensando ad una città bella e ricca di opere ...

Seguici su google+
Offerte nei dintorni ..
Bed & Breakfast Casa Mariella Centro Napoli
€ 45Camera singola
distanza 300 mt
Moka Suite Centro Napoli
€ 80Camera doppia + letto agg.
distanza 2,7 km
Casale NunziatinaSorrento (NA)
€ 550Appartamento 3 persone
distanza 26,7 km
Hotel MirageVarcaturo (NA)
€ 40Camera doppia
distanza 19 km
I Colori di Salvator Rosa Centro Napoli
€ 45Camera doppia
distanza 1,8 km
La playaSorrento (NA)
€ 0##
distanza 26,2 km
B&B Casa Giulia SorrentoSorrento (NA)
€ 75Suite
distanza 26,3 km
Margherita Rooms & Breakfast Centro Napoli
€ 55Camera doppia
distanza 2,1 km

Copyright © 2017 Italiavai.com - Tutti i diritti riservati.