- ULTIMO INSERITO -

I percorsi migliori per fare bike trekking in Toscana

Dove fare bike trekking in toscana? Ecco alcuni consigli sui percorsi di bike trekking da fare in una delle regioni più belle d'Italia: La Toscana • Leggi tutto

» 
» 
» 
» 
Sciare sull'Appennino - parte I

Sciare sull'Appennino - parte I

Sebbene normalmente si associ la stagione turistica invernale all’Italia del Nord, anche l’Appennino centrale dispone di svariati impianti sciistici e località turistiche piuttosto frequentate dagli amanti di questo sport.
Vediamo le più conosciute e frequentate.

Paesaggio Roccaraso
Paesaggio Roccaraso

  • CIMONE
    La prima seggiovia in questa cittadina emiliana fu costruita nell’immediato dopoguerra, a cui seguirono diverse altre costruzioni e l’ampliamento degli impianti sciistici. Cimone diventa quindi una delle località più importanti, nonchè punto di riferimento di manifestazioni ed eventi nazionali e internazionali.

    L’offerta turistica è molto ampia e varia, le piste di sci sono sia per i principianti, che per i più esperti e sempre curate, con impianti di innevamento artificiale e zone dove praticare anche lo sci estremo. Inoltre la località è particolarmente adatta a chi ha dei bambini piccoli, in quanto ci sono varie strutture create appositamente per i più piccoli, come piste e percorsi adatti, parchi giochi e campi scuola.
    Nel totale a Cimone ci sono 50 km di piste e 22 impianti di risalita da poter girare con un unico skipass.
  • CORNO DELLE SCALE
    Situata sull’Appennino bolognese e a metà strada tra Bologna e Firenze, Corno delle Scale è uno dei comprensori sciistici di alto livello per quanto riguarda l’Italia centro-meridionale.

    È qui che Alberto Tomba si allenava ed è qui che vengono organizzate le maggiori manifestazioni internazionali appenniniche.

    A parte lo sci, è possibile praticare snowboard, sci estremo o sci da fondo, in particolare quest’ultimo ha suggestive piste che si spingono all’interno del parco naturale regionale. La stazione presenta diversi servizi di noleggio attrezzatura, oltre a strutture ricettive per tutti i gusti e standard. Inoltre per chi arriva in treno, è stato istituito un comodo servizio navetta che collega la stazione ferroviaria di  Porreta Terme con le piste.
    Il comprensorio presenta 36 km di piste disposte ad anfiteatro, l’80% delle quali con impianti di innevamento artificiale che permettono di sciare per 150 giorni nell’arco dell’anno.
  • CERRETO LAGHI
    Non lontano dal Passo del Cerreto nell’Appennino Tosco-Emiliano, la località di Cerreto Laghi è facilmente raggiungibile  dall’Emilia Romagna, dalla Ligura e dalla Toscana. Sorta sulle rive di un lago di origine glaciale ai piedi del monte La Nuda , è, grazie alla sua posizione e all’offerta variegata di piste (discesa, sci da fondo e anche pattinaggio sul ghiaccio), una delle località più rinomate per quanto riguarda il turismo invernale.

    Venticinque i chilometri di pista, a cui si aggiungono quattro seggiovie e uno skilift, il tutto garantisce la portata di 6500 persone all’ora.
    Questa località inoltre è meta di turisti anche durante la stagione estiva che la prediligono per una vacanza all’insegna del relax e delle passeggiate in montagna.
  • ABETONE
    Sull’Abetone i turisti hanno cominciato ad arrivare fin dall’Ottocento, infatti con l’apertura della nuova strada ferrata Porrettana la località era facilmente raggiungibile e divenne inmediatamente meta di turismo d’élite.

    Attualmente la zona si avvale di più di 50 km di piste, disposte su quattor vallate (valle dello Sestaione, della Lima, dello Scoltenna e la val di Luce). Per gli amanti dello sci da fondo inoltre ci sono due anelli per un totale di 15 km di piste.

    Abetone flickr.com - WiggyToo
    Abetone


    Hotel Abetone

  • CAMPIGNA
    Campigna, conosciuta per essere una delle foreste storiche nazionali, è una località adatta a chi ama l’escursionismo, oltre lo sci, in particolare per la biodiversità presente in essa e per i sentieri che s’addentrano nella foresta.
    Le piste non sono molte, ma è possibile praticare anche fondo, bob, snowboard, slittino e fare meravigliose passeggiate con le ciaspole.
    Non mancano le strutture ricettive e i servizi per i turisti, oltre a un museo sulla foresta.
  • ROCCARASO
    Ribattezzata la Cortina del centro-sud, Roccaraso s’incontra nel cuore del Parco Nazionale della Maiella e conta, insieme alla stazione di Rivisondoli, qualcosa come 110 km di piste, 21 impianti di risalita, 20 km di piste per lo sci da fondo e un attrezzatissimo snowpark per gli amanti dello snowboard (località Aremogna).

    Sciare sull'Appennino - parte II
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE .. 

Sciare sull'Appennino - parte II

Continuiamo con la carrellata di località dell’Appennino dove poter ...

Offerte nei dintorni ..
Il ManieroRocca Pia (AQ)
€ 65Camera doppia
distanza 12,7 km
B&B Casa San Quirico AgnoneAgnone (IS)
€ 99Appartamento 5+ persone
distanza 22,6 km
Hotel HolidaysBarrea (AQ)
€ 55Camera doppia
distanza 12,5 km
Il B&B di AnnitaSulmona (AQ)
€ 50Camera doppia
distanza 25,4 km
Hotel CapracottaCapracotta (IS)
€ 65Camera doppia
distanza 15,4 km
Villa Linda B&B - Bed and BreakfastSulmona (AQ)
€ 80Camera doppia
distanza 25,2 km
Agriturismo MiralagoScanno (AQ)
€ 70Camera doppia
distanza 19,6 km
Hotel PinguinoPescasseroli (AQ)
€ 120Camera doppia
distanza 25,2 km

Copyright © 2019 Italiavai.com - Tutti i diritti riservati. Policy Privacy