» 
» 
» 
» 
Settimana bianca in Trentino-Alto Adige: 7 pratici consigli

Settimana bianca in Trentino-Alto Adige: 7 pratici consigli

Strutture ricettive di alto livello, impianti sciistici all'avanguardia e paesaggi a dir poco mozzafiato, sono solamente alcuni dei motivi per cui decidere di trascorrere una favolosa vacanza sulla neve in Trentino-Alto Adige, regione capace di rendere indimenticabile il soggiorno.

Con questi presupposti, vediamo insieme sette buoni consigli per una settimana bianca all'insegna del divertimento responsabile e dello sport, senza mai dimenticare il relax.

Settimana bianca in Trentino Alto Adige
Settimana bianca in Trentino Alto Adige

1 - Vacanza in Trentino: sconti e carte promozionali

Sotto il punto di vista del turismo, il Trentino è da sempre una delle regioni meglio organizzate d'Italia. Per incentivarlo quindi, esistono particolari carte che permettono di ottenere sconti vantaggiosi sulle lezioni di sci, le attività sportive in genere, sugli ingressi ai musei e molto altro ancora.

Prima di effettuare la prenotazione della struttura, è sempre opportuno accertarsi che questa aderisca al circuito di tali promozioni.

2 - Bambini al seguito? Family Hotel

Una settimana bianca insieme alla famiglia, è un'ottima idea per far avvicinare anche i bambini al fascino degli sport invernali.

I piccoli di casa probabilmente sono in grado di divertirsi anche più degli adulti, ma è sempre opportuno scegliere una struttura pensata per la famiglia e non "generica", dove ogni dettaglio è ragionato per assecondare quelle che sono le esigenze sia degli adulti, ma anche dei bambini. 

3 - Con la famiglia, attenzione alla località

Questo consiglio è molto "vicino" al precedente. Se la settimana bianca in Trentino è con famiglia al seguito, un'attenzione particolare va prestata anche verso la scelta della destinazione. Alcune infatti, sono più indicate di altre in presenza di bambini.

Ad esempio, l'Alpe Cimbra con Lavarone, Luserna e Folgaria possono rivelarsi una mossa azzeccata, grazie alla presenza di molti dei già citati Family Hotel, nonché dei Baby Park, tanto amati dai piccoli.

4 - La sicurezza prima di tutto

Seppur appaia banale sottolinearlo, un'attenzione particolare deve essere prestata verso la sicurezza. Gli sport sulla neve sono tanto affascinanti quanto pericolosi, quindi è sempre opportuno essere lungimiranti e prendere le dovute precauzioni.

A tal proposito, il consiglio è quello di sottoscrivere un'assicurazione sci. Stiamo parlando di particolari polizze che possono tutelare il contraente (e la famiglia) in caso di infortuni o di qualsiasi contrattempo possa presentarsi sulle piste da sci. Un'assicurazione sci è solitamente piuttosto economica, mentre eventuali spese mediche potrebbero risultare decisamente più onerose.

5 - Relax? Wellness Hotel

Una vacanza sulla neve non è solamente sci, snowboard o altri sport. Può rivelarsi infatti un'ottima occasione per passare qualche giorno all'insegna del relax e del romanticismo con la propria dolce metà.

Anche in questo caso, esattamente come in quello delle famiglie, alcune strutture sono più indicate di altre, quindi delle vere e proprie oasi di pace. Insieme all'edificio principale infatti, ci sono chalet e baite di montagna che potranno sicuramente regalare qualche giorno da sogno, magari con delle rilassanti saune calde o dei massaggi rigeneranti.

6 - Non solo sci: passeggiate e dintorni

Il Trentino-Alto Adige offre panorami mozzafiato da non perdere assolutamente. Senza mai addentrarsi in percorsi al di sopra delle proprie possibilità fisiche, e soprattutto senza una guida esperta, la vacanza può essere anche un'ottima occasione per delle belle passeggiate o per fare un po' di trekking.

Alcune di queste guide offrono la possibilità di esplorare percorsi di vari livelli di difficoltà con le ciaspole. Un'esperienza da non perdere.

7 - Cibo e avventura: un connubio perfetto

Il Trentino-Alto Adige è neve e avventura, ma non solo. Non si può andare via da questa fantastica regione senza prima aver provato i suoi sapori tipici, magari in qualche baita, avvolti dall'atmosfera di un camino, con la neve che all'esterno cade lentamente.

Da non far mancare assolutamente all'appello i saporitissimi Canederli di fegato, la Bro brusà (una minestra tostata condita con pancetta affumicata), il Tortel di patate con speck e funghi e il famosissimo strudel di mele.

Buon appetito!
 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE .. 

Vacanza a Trento, 10 cose da vedere

Trento, pur essendo capoluogo di provincia, non è una ...

Offerte nei dintorni ..
Agritur Maso FontaneArco (TN)
€ 60Appartamento 2 persone
distanza 25,5 km
Bed&Breakfast da CoreSan Lorenzo In Banale (TN)
€ 35Camera doppia
distanza 16,2 km
Hotel VezzenaLevico Terme (TN)
€ 74Camera doppia
distanza 20,6 km
Appartamenti ArcobalenoMolveno (TN)
€ 67Appartamento 5+ persone
distanza 14,3 km
Bio Agritur Le MillemeleSpormaggiore (TN)
€ 45Camera doppia
distanza 17 km
Four Seasons BB Andalo (TN)
€ 70Camera doppia
distanza 13,8 km
Borgo RossiCunevo (TN)
€ 150Appartamento 5+ persone
distanza 24,4 km
B&B Al TrifoglioCampodenno (TN)
€ 35Camera doppia + letto agg.
distanza 20,5 km

Copyright © 2020 Italiavai.com - Tutti i diritti riservati. Policy Privacy