più

    Vacanza a Trento, 10 cose da vedere

    Trento, pur essendo capoluogo di provincia, non è una città di grandi dimensioni e tutto il centro è facilmente visitabile a piedi.

    Se vi state domandando cosa vedere a Trento, la risposta è “moltissime cose differenti”, dal graziosissimo centro storico allo stupendo Castello del Buonconsiglio, senza dimenticare le molteplici possibilità di passeggiate più o meno impegnative nei dintorni della città trentina.
    Qui di seguito potrete leggere una breve recensione per farvi un’idea delle 10 attrazioni da vedere a Trento.

    Piazza Duomo e la Fontana del Nettuno

    Il cuore pulsante della vita di Trento si svolge in Piazza Duomo, la piazza principale della città, dove trovare bar e ristoranti e dove si danno appuntamento gli abitanti per fare quattro chiacchiere e due passi lungo le vie principali. Piazza Duomo è un piccolo gioiello architettonico, infatti senza dubbio i bei edifici che in essa si affacciano la rendono una della più belle e policrome piazze d’Italia.

    Al centro della piazza fa bella mostra di se la Fontana di Nettuno costruita su progetto dello scultore Francesco Antonio Giongo. Tutto intorno alla piazza si possono ammirare il Duomo, il Palazzo Pretorio e le caratteristiche case Cazuffi-Rella, con delle facciate di grande pregio.

    Cattedrale di San Vigilio

    E’ la chiesa principale di Trento e si affaccia su Piazza Duomo. Il suo impianto medievale è stato arricchito e modificato nel corso dei secoli ed oggi si può apprezzare una mescolanza di vari stili, dall’austerità medievale al pomposo barocco.

    Palazzo Pretorio

    E’ uno dei vari edifici che si affacciano sulla piazza principale e la sua visita è consigliata a tutti gli amanti di mostre di arte sacra, infatti al suo interno è contenuto tutto il “tesoro” di arte sacra della diocesi

    Via Belenzani

    E’ la via più caratteristica di Trento, dove qualsiasi turista si lascia incantare dalle magnifiche facciate dei più bei palazzi della città. La si ritrova facilmente lasciando Piazza Duomo e percorrendola tutta si giunge fino a Via Roma. Via Belenzani è anche ricca di negozietti particolari, come la cioccolateria o il negozio sportivo della Patagonia, nonché graziosi negozi con souvenirs per turisti.

    Castello del Buonconsiglio

    Poco lontano da Piazza Duomo, quindi in pieno centro, è uno degli edifici più interessanti e visitati della città. Questo incantevole castello ha origini medievali, ma è stato modificato ed ampliato più volte nel corso dei secoli.

    Tra sontuose scalinate, affreschi di varie epoche e tanti oggetti ben esposti, la visita risulterà molto piacevole; inoltre in alcune stanze sono visitabili mostre permanenti, come quella sull’antico Egitto e periodicamente mostre temporanee che aggiungono lustro ad una visita alquanto interessante.

    Torre Aquila

    Si trova proprio adiacente al Castello, ma rappresenta una visita a parte. E’ possibile acquistare un biglietto cumulativo per entrambe le attrazioni e siccome la Torre dell’Aquila è una di quelle cose da vedere a Trento, si consiglia caldamente di prendere un biglietto unico. E’ alta 22 metri e con ogni probabilità risale al XIII secolo. La sua peculiarità sono i bellissimi affreschi che la decorano internamente rappresentando i dodici mesi del calendario.

    Museo delle Scienze (Muse)

    Si tratta di un museo molto interessante sia per adulti che per bambini, infatti in numerose stanze ci sono oggetti che si possono toccare con mano ed è particolarmente ricco di contenuti multimediali. Molto scenografico è l’atrio principale che attraversa tutti i piani e dove fa bella mostra uno scheletro gigante, tutto il museo  ha un allestimento Zero Gravity, con l’abolizione delle tradizionali teche, in quanto tutto è sospeso tramite cavi d’acciaio.  Mettete in conto almeno 3 ore di visita perché di cose da vedere e da fare ce ne sono veramente svariate!

    Forte Belvedere

    Tra le cose da vedere nella città di Trento abbiamo il piacere di includere questo forte usato dagli austriaci per difendere la frontiera al tempo della guerra. In parte fu demolito, ma ciò che resta permette di capire bene come si sentissero le sentinelle tra stretti cunicoli umidi. Nei vecchi alloggi è allestita una mostra molto interessante sulla Seconda Guerra Mondiale.

    Doss Trento

    Una chicca che forse non tutti conosco è questa bella passeggiata che in una ventina di minuti a piedi permette di arrivare in un punto panoramico da dove godere di un bel paesaggio su tutta la città. Una volta giunti in questa oasi di pace ci si potrà rilassare sui prati, ammirare i resti di una basilica paleocristiana e vedere il mausoleo intitolato a Cesare Battisti. Se viaggiate con i bambini all’arrivo di questa stradina troveranno dei cannoni che li incuriosiranno molto.

    Altri utenti hanno letto anche ...

    Hai già letto questi?

    Hotel Ideal Park: un ottimo 3 stelle vicino all’Autostrada del Brennero

    Hotel Ideal Park è un hotel 3 stelle vicino all'Aeroporto di Bolzano e all'Autostrada del Brennero A22 con piscine coperte, vasca idromassaggio e sauna

    Family Hotel Serena: un 4S di Andalo ideale per vacanze con bambini

    Il Family Hotel Serena è un meraviglioso hotel 4 stelle di Andalo perfetto per una vacanza con bambini a 300 metri dalle piste sciistiche della Paganella

    Hotel Negritella: un meraviglioso 3S a gestione famigliare a Andalo

    Hotel Negritella è un 3 stelle a Andalo a gestione famigliare in posizione panoramica nella splendida cornice delle Dolomiti di Brenta e del Lago di Molveno

    Hotel Lamm un 4 stelle in centro a Castelrotto con una spettacolare sky pool

    Hotel Lamm è un albergo 4 stelle in centro Castelrotto situato nella piazza centrale con una piscina e una suggestiva terrazza all'ultimo piano con vista a 360° sulle montagne.