più

    Musei a Venezia i 10 da non perdere

    Venezia è una città fortemente votata all’arte e ad oggi sono innumerevoli i musei da visitare, sia che siate appassionati di arte moderna, sia che preferiate scoprire la storia della città attraverso l’arte; avrete solo l’imbarazzo della scelta!

    Di seguito si è cercato di selezionare i 10 musei di Venezia più interessanti, assolutamente da non perdere!

    1. Palazzo Ducale

    Piazza San Marco, 1
    Affacciato nel salotto cittadino, ovvero Piazza San Marco, come non visitare uno dei più bei palazzi di tutta la città. Mantiene intatto tutto il suo fascino, presentandosi elegante e sontuoso come una reggia principesca.

    Oltre ad apprezzare la sua magnifica architettura, al suo interno si potrà visitare il Museo dell’Opera, le Prigioni ed il Ponte dei Sospiri, attraverso un percorso splendido ed interessante.

    Sito Web

    2. Palazzo Mocenigo

    Santa Croce, 1992
    Venezia vanta numerosi palazzi antichi in ottime condizioni, perché restaurati più volte al fine di mantenere intatto tutto il loro fascino e la loro gran bellezza.

    Palazzo Mocenigo è uno di questi ed oltre ad apprezzare l’architettura ed i bellissimi interni, si potrà rimanere meravigliati dall’interessante mostra di abiti antichi ospitata al suo interno. Il percorso espositivo è organizzato in modo tale da far vedere l’evoluzione della moda durante i secoli.

    Sito Web

    3. Ca’ Pesaro – Galleria Internazionale di Arte Moderna

    Santa Croce, 2076
    Ca’ Pesaro è uno dei più prestigiosi palazzi veneziani che si affacciano sul Canal Grande. Al suo interno è ospitata la collezione municipale di arte moderna, con capolavori di artisti famosissimi quali Klimt, Chagall, Klee e Kandinsky.

    Al secondo piano del palazzo vengono ospitate mostre temporanee, mentre l’ultimo piano è dedicato al Museo di Arte Orientale.

    Sito Web

    → Leggi anche: 11 musei civici Veneziani e l’enorme valore artistico e storico

    4. La Biennale

    San Marco, 1364 (c/o Ca’ Giustinian)
    Come si evince dal nome è una manifestazione che si svolge ogni 2 anni, richiamando sempre un nutrito pubblico da ogni parte del mondo.

    La Biennale si svolge nei luoghi più belli e famosi di Venezia, ma anche per le vie, con spettacoli ed esibizioni nei vari campi della città.

    Durante questi mesi Venezia diventa un grande laboratorio artistico a cielo aperto dove si possono apprezzare varie forme di arte, dai dipinti, alla musica, dalla danza a spettacoli di ogni genere.

    E’ una manifestazione assolutamente stupenda, da non perdere!

    La sede ufficiale della biennale è Ca’ Giustinian, un bellissimo palazzo in stile tardo gotico veneziano che oltre ad ospitare gli uffici della Biennale è un centro dove si svolgono mostre temporanee ed eventi culturali vari.

    Sito Web

    5. Ca’ Rezzonico – Museo del Settecento veneziano

    Fondamenta Rezzonico, 3136
    E’ uno dei più bei palazzi di Venezia affacciato direttamente sul Canal grande. Gli spazi espositivi sono meravigliosi, in particolare il salone da ballo offre una magnificenza stupefacente, facendo rivivere gli sfarzi del periodo glorioso della Serenissima.

    Passeggiando tra le varie sontuose stanze si potrà conoscere più da vicino parte dell’affascinante storia di Venezia, godendo di pezzi unici dell’epoca.

    Sito Web

    6. Museo Peggy Guggenheim – Palazzo Venier dei Leoni

    Dorsoduro, 701
    Se si è appassionati di arte moderna si consiglia vivamente di visitare la collezione di Peggy Guggenheim, creata nel corso dei secoli dalla passione per la pittura e l’arte in generale.

    L’esposizione permanente vanta dipinti celebri dei più grandi personaggi del 1900, dal Futurismo al Cubismo, dall’Espressionismo al Surrealismo; la collezione è composta da oltre 250 opere di grande interesse.

    Sito Web

    7. Museo Archeologico Nazionale

    San Marco, 4
    E’ una tappa doverosa per tutti gli amanti di storia ed archeologia, infatti la collezione è ricchissima di pezzi antichissimi, provenienti dall’antica Grecia, dall’antica Roma e dall’antico Egitto.

    Il percorso espositivo è molto interessante e ben strutturato, permettendo di vedere numerose statue greche, frammenti di sculture greche e romane, ceramiche, gioielli e vari oggetti etruschi, mesopotamici ed egizi.

    Sito Web

    8. Museo Ebraico e Ghetto

    Campo del Ghetto – Cannareggio
    Oltre al Museo vero e proprio, dove vedere antichi oggetti ebraici di culto e non, il ghetto è una zona molto particolare dove perdersi tra le strette viette per ripercorrere una parte della storia veneziana.

    E’ consigliabile affidarsi ad una guida ed effettuare un tour organizzato, così da apprezzare al meglio quest’interessantissima zona. Nell’antico ghetto ebraico sono celate ben 5 sinagoghe, spesso nascoste tra i palazzi e non facilmente individuabili, ma visitabili e ricche di oggetti preziosi di straordinaria importanza artistica e storica.

    Sito Web

    9. Museo del vetro di Murano

    Fondamenta Marco Giustinian, 8
    Fa parte dei Musei Civici Veneziani e al suo interno, in un percorso tutto rinnovato e migliorato, sarà possibile sbalordirsi con dei capolavori realizzati in vetro, rigorosamente a mano, spesso autentiche opere d’arte, pezzi unici di rara bellezza.

    Sito Web

    10. Il Teatro La Fenice

    Campo San Fantin, 1965
    Proprio come l’araba fenice risorge sempre dalle sue ceneri anche questo stupendo teatro rinasce sempre, nonostante i vari incidenti ed incendi che l’hanno fatto chiudere più e più volte nel corso dei secoli.

    E’ aperto tutti i giorni per le visite e anche se non si tratta di un museo, la sua visita è assolutamente consigliata, per la ricchezza dei decori e degli stucchi che lascerà i visitatori a bocca aperta.

    E’ uno dei teatri più grandi, belli e famosi della penisola italiana, per cui vale sicuramente la pena una visita all’interno!

    Sito Web

    Altri utenti hanno letto anche ...

    Hai già letto questi?

    Hotel Terme Helvetia un 4s nel cuore di Abano Terme

    L'Hotel Terme Helvetia è un 4 stelle a 30m. dalla zona pedonale di Abano Terme, con un parcheggio gratuito e un centro benessere con 2 piscine

    Hotel Terme Formentin: un 3S dove vivere una vacanza benessere ad Abano Terme

    L'Hotel Terme Formentin è un meraviglioso 3 stelle dove vivere una vacanza benessere nel cuore di Abano Terme

    Hotel Terme Antoniano: un 4 stelle ideale per un sano relax di corpo e mente

    L'Hotel Terme Antoniano è un 4 stelle di Montegrotto Terme con centro benessere e 4 piscine termali a diverse temperature, tutte con idromassaggio.

    Hotel Orizzonte: un 3 stelle fronte mare a Lido di Jesolo

    Hotel Orizzonte è un albergo 3 stelle a Lido si Jesolo con spiaggia privata a pochi passi dal mare e da Via Bafile in zona Piazza Trieste